Lingue e dialetti del mondo
 

trovato per caso

Maurizio Pistone 10 Apr 2015 12:46
Giovanni Drogo <drogo@rn.bastiani.ta.invalid> wrote:

>http://www.academia.edu/2014534/Barlafus_e_Balabiott_geosemasiologia_di
>_due_parole_bandiera_dei_dialetti_lombardi

barlafus è un termine che ho sentito più volte, anche se non è riportato
nei vocabolari piemontesi

balabiott non è piemontese, ma forse ha qualche assonanza con falabrach
"persona sciocca"

--
Maurizio Pistone strenua nos exercet inertia Hor.
http://blog.mauriziopistone.it
http://www.lacabalesta.it
http://blog.ilpugnonellocchio.it
Klaram 10 Apr 2015 19:18
Maurizio Pistone ha detto questo venerdì :
> Giovanni Drogo <drogo@rn.bastiani.ta.invalid> wrote:
>
>> http://www.academia.edu/2014534/Barlafus_e_Balabiott_geosemasiologia_di
>> _due_parole_bandiera_dei_dialetti_lombardi
>
> barlafus è un termine che ho sentito più volte, anche se non è riportato
> nei vocabolari piemontesi
>
> balabiott non è piemontese, ma forse ha qualche assonanza con falabrach
> "persona sciocca"

Con falabrach e anche con fabiòch, infatti l'autore dice che ci sono,
oltre a balabiott, forme periferiche come falabiòch.

k
ADPUF 10 Apr 2015 20:18
Maurizio Pistone 12:46, venerdì 10 aprile 2015:
> Giovanni Drogo <drogo@rn.bastiani.ta.invalid> wrote:
>
>>http://www.academia.edu/2014534/Barlafus_e_Balabiott_geosemasiologia_di
>>_due_parole_bandiera_dei_dialetti_lombardi
>
> barlafus è un termine che ho sentito più volte, anche se non
> è riportato nei vocabolari piemontesi
>
> balabiott non è piemontese, ma forse ha qualche assonanza con
> falabrach "persona sciocca"


Come si dice in "lombardo" o in piemontese "geosemasiologia"?

Poi magari anche mi spiegate che cosa è.


--
AIOE ³¿³
Dragonòt 10 Apr 2015 23:16
"ADPUF" ha scritto:

> Come si dice in "lombardo" o in piemontese "geosemasiologia"?

Essendo formata da 3 parole del greco antico (gea, semasia, logìa) si
scriverà "geo-semasiologìa" e si pronuncerà [geusemasiulugìa].

> Poi magari anche mi spiegate che cosa è.

https://it.wikipedia.org/wiki/Semasiologia + geo.

Bepe
Klaram 11 Apr 2015 18:39
Dragonòt ha spiegato il 10/04/2015 :
> "ADPUF" ha scritto:
>
>> Come si dice in "lombardo" o in piemontese "geosemasiologia"?
>
> Essendo formata da 3 parole del greco antico (gea, semasia, logìa) si
> scriverà "geo-semasiologìa" e si pronuncerà [geusemasiulugìa].
>
>> Poi magari anche mi spiegate che cosa è.
>
> https://it.wikipedia.org/wiki/Semasiologia + geo.

Oppure: còsa a veulo dì 'l paròle ant ij divers pais.

k
orpheus 11 Apr 2015 20:08
Klaram ha scritto:
> Dragonòt ha spiegato il 10/04/2015 :
>> "ADPUF" ha scritto:
>>
>>> Come si dice in "lombardo" o in piemontese "geosemasiologia"?
>>
>> Essendo formata da 3 parole del greco antico (gea, semasia, logìa) si
>> scriverà "geo-semasiologìa" e si pronuncerà [geusemasiulugìa].
>>
>>> Poi magari anche mi spiegate che cosa è.
>>
>> https://it.wikipedia.org/wiki/Semasiologia + geo.
>
> Oppure: còsa a veulo dì 'l paròle ant ij divers pais.

> k

Qui mi pare spiegato bene il concetto di semasiologia:
"Il termine “porta”, ad esempio, può essere inteso come infisso,
corredo del gioco calcio, un valico di montagna, o come verbo se non
inserito in un contesto esplicativo che ne indica la natura, le
dimensioni o lo stile."
http://wwwtraduttoretecnico.blogspot.it/2011/03/riflessioni-su-semasiologia-ed.html

Leggo:
"Iconimo come fine ultimo della ricerca etimologica e iconomastica
come sua nuova disciplina.
Tre tipi di iconomastica:iconimologia, iconomasiologia, semasiologia"
Orpo O__O ho roba da studiare

Intanto scarico questo
http://tinyurl.com/pqg54zg

Interessante academia.edu. Per chi volesse condividere pubblicazioni è
da tenere presente.
orpheus 11 Apr 2015 20:20
> Klaram ha scritto:

>> Oppure: còsa a veulo dì 'l paròle ant ij divers pais.

[...]
> Interessante academia.edu. Per chi volesse condividere pubblicazioni è da
> tenere presente.
[...]

Barlafus e Balabiott: geosemasiologia di due « parole bandiera » dei
dialetti lombardi
http://tinyurl.com/oqp5r5u
Una voce dalla Germania 13 Apr 2015 08:49
Am 10.04.2015 20:18, schrieb ADPUF:
> Maurizio Pistone 12:46, venerdì 10 aprile 2015:
>> Giovanni Drogo <drogo@rn.bastiani.ta.invalid> wrote:
>>
>>> http://www.academia.edu/2014534/Barlafus_e_Balabiott_geosemasiologia_di
>>> _due_parole_bandiera_dei_dialetti_lombardi
>>
>> barlafus è un termine che ho sentito più volte, anche se non
>> è riportato nei vocabolari piemontesi
>>
>> balabiott non è piemontese, ma forse ha qualche assonanza con
>> falabrach "persona sciocca"
>
>
> Come si dice in "lombardo" o in piemontese "geosemasiologia"?
>
> Poi magari anche mi spiegate che cosa è.


Per me, nato e cresciuto a Milano, vale il contrario.
Barlafus non l'avevo mai sentito, balabiott sì, anche se non
saprei dare una definizione "da dizionario".
Perché dovremmo spiegare noi cos'è la geosemasiologia? Cosa
dicono Treccani online, Wikipedia, i motori di ricerca e i
dizionari cartacei che hai in casa?
edi'® 13 Apr 2015 09:09
Il 13/04/2015 08.49, Una voce dalla Germania ha scritto:

> Per me, nato e cresciuto a Milano, vale il contrario. Barlafus non
> l'avevo mai sentito, balabiott sì, anche se non saprei dare una
> definizione "da dizionario".

Strano...
Barlafüs è molto comune e si dice di persona da poco o inaffidabile.
Balabiótt, invece, sta per "balla biotto (*****o)" e si dice a chi fa il
buffone, o per dare del pezzente.

E.D.
Klaram 13 Apr 2015 11:01
Il 10/04/2015, Giovanni Drogo ha detto :
>
http://www.academia.edu/2014534/Barlafus_e_Balabiott_geosemasiologia_di_due_parole_bandiera_dei_dialetti_lombardi

Il testo cita il prelatino indoeuropeo *skandsla, che ha dato in
latino e in italiano "scala" e derivati.
Questo mi ha ricordato un microtoponimo del mio paese "Scandurlin",
che in antico piemontese, ligure, e probabilmente anche in altri
dialetti settentrionali, significava "scalino di una scala a pioli".
Molto probabilmente il toponimo si riferiva al tipo di albero lì
coltivato, il cui legno serviva per fare scalini e scale a pioli.
Il termine sarebbe quindi derivato da una ******* locale prelatina,
oppure sarebbe entrato più tardi da una ******* germanica. Chissà.

k
Giacobino da Tradate 13 Apr 2015 11:41
Il 13/04/2015 8.49, Una voce dalla Germania ha scritto:

>> Come si dice in "lombardo" o in piemontese "geosemasiologia"?

la siensa che la spiega "cusa el voeur dì".

> Per me, nato e cresciuto a Milano, vale il contrario. Barlafus non
> l'avevo mai sentito,

Sbarlafuus = caténàj = chincaglierie

> balabiott sì, anche se non saprei dare una definizione "da dizionario".

balabiott = stupidotto dedito piu' alla copula che alla riflessione,
beccato in costume adamitico, alla fine cmq non cattivo: simpatico *******

Ricordo la barzelletta meneghina della macchina tamponata da uno targato
ROMA. Il tamponato esce e inveisce: bauscia, balabiott, pistola! il
romano "io non comprendere", e altro spiega:

salivante, ballerino *****o, rivoltella!


> Perché dovremmo spiegare noi cos'è la geosemasiologia? Cosa dicono
> Treccani online, Wikipedia, i motori di ricerca e i dizionari cartacei
> che hai in casa?

Ho provato ma mi viene fuori un popup che dice "parlare come si mangia
prego"

--
Con le budella dell'ultimo prete / impiccheremo l'ultimo re
(Don Meslier, curato francese del XVII secolo)
Giovanni Drogo 13 Apr 2015 15:01
On Mon, 13 Apr 2015, edi'® wrote:

> Barlafüs è molto comune e si dice di persona da poco o inaffidabile.

Ma si dice anche e piu' comunemente di oggetto piccolo, inutile o di uso
poco chiaro
Giovanni Drogo 13 Apr 2015 15:03
On Mon, 13 Apr 2015, Giacobino da Tradate wrote:

> bauscia, balabiott, pistola! il romano ...
>
> salivante, ballerino *****o, rivoltella!

Io la conoscevo nella variante di un carabiniere che verbalizzava lo
scambio di contumelie tra due persone come "salivario, danza*****o,
rivoltella"
ADPUF 13 Apr 2015 22:59
Giacobino da Tradate 11:41, lunedì 13 aprile 2015:
> Il 13/04/2015 8.49, Una voce dalla Germania ha scritto:
>
>>> Come si dice in "lombardo" o in piemontese
>>> "geosemasiologia"?
>
> la siensa che la spiega "cusa el voeur dì".


Ah ecco.

Avevo letto (en.wiki) che è quasi come dire "semantica".


>> Perché dovremmo spiegare noi cos'è la geosemasiologia? Cosa
>> dicono Treccani online, Wikipedia, i motori di ricerca e i
>> dizionari cartacei che hai in casa?
>
> Ho provato ma mi viene fuori un popup che dice
> "parlare come si mangia prego"


gastrolalia?

:-)

Beh, sempre meglio che "parlare mentre si mangia".


--
AIOE ???

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Lingue e dialetti del mondo | Tutti i gruppi | it.cultura.linguistica | Notizie e discussioni linguistica | Linguistica Mobile | Servizio di consultazione news.